Girotondo

Uncategorized
Al punto di partenza, mi ritrovo qui, facendo finta di nulla, non sapendo più cosa fare per uscire da questa gabbia. Ho lottato, ho lottato ed ho perso. Come sempre. Mi guardo attorno e cerco di capire in cosa posso aver sbagliato, cosa posso fare per riuscire a trovare soddisfazione. Cerco di convincere me stessa e gli altri che va tutto bene, ma non è così. Tutto quello per cui ho lavorato, tutto quello che ho sudato in questi anni, non vale nulla qui. Qui non sono nulla. Dipende dal posto? Non riesco a capire quale possa essere la mossa giusta per riuscire ad inserirmi. La Svizzera, un luogo che non comprendo, un popolo che non capisco. Provo ad analizzare le persone, da cosa derivano certi comportamenti, la diffidenza, il…
Read More

Ogni cosa ha un suo posto

Blog
Stranamente questo è un periodo quieto, come se ci fosse un preludio a qualcosa di "terrific", uso l'inglese perchè ha un senso molto più esteso, terrificante nel senso di meravigliosamente grande. Sto lavorando molto sulla mia anima, e la pace si è fatta strada, questo flusso continuo di emozioni, una sinusoide di up and down, montagne russe che fanno venire i brividi alla pelle. Il vento sulla pelle è così docile, lo guido attraverso i capelli, che si sono trasformati in una nuvola di morbidi boccoli fluttuanti nell'aria, non più afro, senza ribellione. Il corpo si è ammorbidito, si è plasmato come un guanto di velluto attorno alla linfa vitale. Nervineo ma calmo. Faccio piccoli passi, mai sola. Quei due fuochi mi accompagnano, e lei, la vita, mi circonda di…
Read More

Prigione dorata

Blog
Esistono molte sfumature di una prigione, ciò che le accomuna è quella sensazione costante di sentirsi in trappola. Osservandomi dall'esterno si potrebbe dire che io abbia tutto. Ho una fantastica famiglia, un marito affettuoso e amorevole di cui sono ancora innamorata, due bambini belli e sani. Vivo in una casa moderna, in città e all'estero, con tutte le comodità di una vita agiata. Dodici ore a settimana posso dedicarle ad altro perchè i bambini sono in asilo, ma puntualmente mi occupo della casa, che curo al meglio possibile. Tutto questo sembra essere la chiave della felicità. Ma non è così. Manca qualcosa alla mia vita, manca la soddisfazione personale. Il mio lavoro, la mia carriera, tutto ciò che ero e che facevo è stato completamente raso al suolo. Non ho…
Read More

Blog
Uno dei principi dello yoga (almeno da questo che mi disse un maestro ad seminario) è quello che in ogni lavoro dobbiamo dare del nostro meglio per raggiungere l'illuminazione, specificava che non ha importanza che si stia avvitando bulloni o lanciando missili su Marte, ciò che importa e dare sempre il meglio di sè in ogni cosa che facciamo.Stasera mi è venuto alla mente.In realtà è l'avere il fuoco dentro che cambia lo stato delle cose. O ce l'hai o non ce l'hai.
Read More

Post random

Blog
Oggi mi sono resa conto che scrivo. Lo faccio da sempre, senza rendermene conto, con dimestichezza e zelo. Ieri ad un corso di scrittura creativa di 3 ore, pagato nemmeno come un pasto abbondante, ho partorito l'ennesimo vaneggio. Così ordinando la scrivania ho cominciato a raccogliere uno per uno questi stracci di parole sparse a caso. Ne ho concluso che un blog non mi basta.
Read More

Petrolio

Blog
Lentamente si fa strada, come un liquido scuro che si insinua fra le pieghe della pelle, una linfa nera, acida. Corrode i desideri, i sogni. Malessere dell'anima.
Read More

Blog
Non posso nascondere alcuni ricordi, non posso nascondere che ci fu il buio. Un baratro fatto di mille angosce, di sorrisi di ghiaccio, pietrificati su un volto che pareva di cera.Non potrei ora essere avvolta dalla luce se non ci fosse stato quel buco nero.Probabilmente dovrei ringraziare chi ha fatto parte di quel tunnel, perché ha contribuito a spezzare le mie catene e a farmi volare.
Read More