Logiche incerte…

Non esistono che strati alienanti di forme. Afferrare fili di luci con dita sottili, seguirne la trama. E scoprire che si è in trappola. Dentro sè stessi.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *